Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

Indice Corsi

TECNICA E NORMATIVA

NUOVO REGOLAMENTO MACCHINE (nuova edizione aggiornata)

I principali aspetti applicativi e responsabilità per fabbricanti e altri operatori economici.

Obiettivi

Il corso è stato rivisto e rimodulato per fornire una conoscenza completa e dettagliata del Nuovo Regolamento Macchine, ma analizzando con un'ottica più applicativa e immediata i principi generali che lo regolano e le sue principali novità.
Fornisce una panoramica completa delle leggi, dei requisiti e delle responsabilità relative alla progettazione, fabbricazione e utilizzo di macchine.

 

Programma

 

1) Il quadro normativo

  • Dalla Direttiva al Regolamento: entrata in vigore, applicazione, influenza su altre norme in materia di sicurezza
  • Rapporto tra normazione tecnica e Regolamento: l’applicazione delle norme armonizzate ai fini della presunzione di conformità
  • Le specifiche comuni: attività di normazione tecnica della Commissione

 

2) I destinatari del Regolamento

  • Fabbricanti: la nuova definizione; attribuzione degli obblighi dei fabbricanti a soggetti diversi dal costruttore
  • Nuove figure, obblighi e responsabilità: gli operatori economici, importatore e distributore
  • Il mandatario
  • Obblighi e responsabilità degli operatori economici: interventi sulle macchine non conformi immesse sul mercato; responsabilità civili e penali

 

3) Le attività rilevanti per il Regolamento

  • La progettazione, la fabbricazione, l’immissione sul mercato e la messa in servizio
  • Problematiche di ordine pratico: manutenzione, installazione, adeguamento, (revamping, retrofitting);

 

4) L’oggetto della normativa Regolamentare

  • Le nuove definizioni: macchine, quasi-macchine e insiemi di macchine
  • I prodotti correlati: significato e ambito applicativo
  • La modifica delle macchine: la nuova definizione; aspetti pratici, imputabilità dell’attività di modifica
  • Come gestire la modifica a un insieme di macchine
  • Il soggetto che modifica una macchina: aspetti legali e contrattuali

 

5) Le nuove definizioni del Regolamento

  • Significato e rilevanza delle nuove definizioni del Regolamento: funzioni di sicurezza; specifiche tecniche; marcatura CE; valutazione della conformità; organismo notificato; autorità di vigilanza del mercato; richiamo; ritiro; ciclo di vita; codice sorgente; utilizzatore professionale.

 

6) Gli adempimenti della marcatura CE: la documentazione

  • La dichiarazione UE di conformità: l’aggiornamento
  • La dichiarazione di incorporazione UE per le quasi-macchine
  • La marcatura CE degli insiemi di macchine
  • La documentazione tecnica per le macchine, per le quasi-macchine e per gli insiemi di macchine
  • La valutazione di conformità per le macchine dell’Allegato I del Regolamento; la valutazione della probabilità e della gravità del danno
  • Le istruzioni per l’uso: nuove norme giuridiche e tecniche nell’ambito della redazione e conformità delle istruzioni per l’uso

 

7) I requisiti essenziali di sicurezza e le norme armonizzate di riferimento

  • Principi di integrazione della sicurezza
  • L’uso scorretto ragionevolmente prevedibile
  • Casi pratici: esempi e sentenze
  • I sistemi di comando
  • Ripari e dispositivi di protezione
  • Fonti di energia (elettrica, pneumatica, oleodinamica)
  • Ergonomia, temperatura, radiazioni, rumore, vibrazioni e illuminazione.

 

8) Nuovi requisiti del Regolamento

  • La sicurezza informatica delle macchine: portata, significato, riferimento alla normazione tecnica
  • I contratti per la gestione del software delle macchine
  • Macchine con comportamento autoevolutivo che utilizzano approcci di apprendimento automatico
  • Funzionamento collaborativo

 

9) Interventi sulle macchine

  • Elusioni e manomissioni delle macchine: casi pratici e sentenze
  • Normativa tecnica su manomissioni ed elusioni

 

10) La sorveglianza del mercato

  • Le procedure di sorveglianza del mercato e i regolamenti rilevanti
  • Casi ed esempi pratici
  • Gli obblighi per gli operatori economici in materia di sorveglianza del mercato

 

 

Relatori

ING. ERNESTO CAPPELLETTI (Quadra srl) Esperto di sicurezza macchine per conto di Federmacchine, membro di numerosi comitati tecnici internazionali di normazione, docente SBS

 

AVV. GIORGIO CARAMORI Esperto di sicurezza macchine e sicurezza prodotto, pubblicista, esperto di Federmacchine, membro del Gruppo di lavoro ISO/TC 199 Safety of machinery - WG 5 General principles for the design of machinery and risk assessment - di redazione della norma ISO 20607:2019, docente SBS

 

 

Ulteriori informazioni

La quota di partecipazione è comprensiva di materiale didattico, attestato di partecipazione in formato digitale e pranzo.

 

 

 

Destinatari


Responsabili tecnici, progettisti di macchine e impianti, progettisti di automazione industriale
Responsabili sicurezza prodotto
Responsabili e addetti alla documentazione tecnica
Funzioni apicali aziendali (Direzione Generale, Delegati alla sicurezza, Resp. Affari Legali ecc.)
Consulenti ed esperti del settore sicurezza macchine

 

Durata

16 ore

 

Quota di adesione:

1.800,00 € + IVA a persona per le aziende associate

2.400,00 € + IVA a persona per le aziende non associate

 

Date e Sedi di svolgimento

22/10/2024 09.00-18.00 - Modena

23/10/2024 09.00-18.00 - Modena